• 15 Luglio 2020

Una realizzazione da 10 E LODE! Le affinità elettive

LE AFFINITÀ ELETTIVE

L’eco di scelte autentiche e materiali naturali risuona in un ambiente di rara e forte bellezza.

Si può aggiungere bellezza alla bellezza? Non è facile, quando si è a Morcote, alle falde nel Monte Arbostora, il promontorio attorno al quale il lago di Lugano disegna la sua curva meridionale. Un eden di palme, pini marittimi e macchia fiorita che, incoronato dalle cime alpine, si specchia nello scintillante Ceresio.

Qui la mano dell'uomo ha avuto riguardo della natura generosa, costellando la riva del lago di rispettose ville e giardini. Quella scelta dal nostro cliente per realizzarvi la sua abitazione era la dependance di una residenza più grande. Un complesso degli anni '50, realizzato secondo il gusto allora in voga per la “casa delle vacanze”, che fondeva, non senza artificiosità, suggestioni mediterranee ad una certa pesantezza teutonica. «Ma per me, che in quella casa volevo viverci e non solo durante le vacanze – spiega il proprietario – la prima esigenza era ritrovare l’autenticità. Mi occupo di immobili e di progettazione e l’architettura e il design sono due mie grandi passioni. Ho dunque affrontato questa impresa basandomi su materiali che ho sempre amato per la loro naturalità: la pietra, il ferro, e soprattutto il legno». E proprio il legno, ampiamente utilizzato negli interni e caratterizzante anche all’esterno, diventa il cardine del progetto di ristrutturazione.

Il rovere Ferro incontra la luce gentile del lago per dar vita a riverberi metallici ma morbidi, con gradazioni di tonalità fra l'oro e la cipria

Un legno caldo, vibrante, ricco di pulsioni e sfumature: Ferro, dalla collezione Boschi di Fiemme di Fiemme Tremila, un rovere che esprime al massimo l’intensità e la schiettezza della materia naturale.

Riflessi di metallo che con il variare della luce si scompongono in gradazioni di colore sempre nuove, che virano dall'oro al crema, dal rosa alla cipria. L’aspetto classico e le qualità materiche vengono ulteriormente accentuate dalla lavorazione spazzolata e dall’oliatura attraverso il trattamento Fiemme Tremila BioPlus.

Ma anche dalla posa “a tolda di nave”, dove l'asimmetria dei listoni è in sintonia con gli altri elementi forti che caratterizzano gli ambienti: il ferro e il sasso dei caminetti, ancora pietra e cotto in inserti lasciati a vista.

 

Le tavole stonalizzate e posate in multi-larghezza, anche nei rivestimenti della testiera del letto matrimoniale e del caminetto. Materiali primari, colti nella loro essenzialità: pietra, ferro, cotto e la magnifica polifonia del legno.

Un tocco di legno in ogni locale, per ascoltare in ogni stanza le note più profonde, intime, primordiali della natura.

Quella natura che prorompe verso l'esterno in panorami mozzafiato e che trova a fargli eco un giardino concepito come un vero e proprio scrigno a cielo aperto. Intorno a una vasca idromassaggio, ecco di nuovo il legno protagonista: è il teak della serie Esterni di Fiemme, con cui viene realizzata non solo la pavimentazione che circonda labvasca, ma anche la parete che ne ospita gli accessori. Come una quinta splendida nella sua essenzialità, a perfetto raccordo fra l'edificato e la meraviglia della natura.

Affacciato sullo splendido scenario del lago, il giardino diventa elemento architettonico grazie all'utilizzo del teak dalla serie Esterni di Fiemme, con una pavimentazione che armonizza i diversi piani dell'abitazione.

Non solo: lo stesso legno compare anche nelle pareti di servizio che sono anche “quinta scenografica” di uno spazio benessere ben definito.

Nella sala da bagno, l'impiego di questo legno infuso di luce personalizza il rivestimento della vasca, l'interno degli stipetti e la creazione dei mobili, purificando la mente e rivitalizzando il corpo nel luogo dedicato al benessere per eccellenza


La mano di New Line:

- Tutto la posa del legno Fiemme serie Boschi di Fiemme, Ferro nodoso e spazzolato, è stata eseguita dalle sapienti mani dei nostri ragazzi della service.

- Il leitmotiv del legno si ripropone come rivestimento a misura del mobile bagno, e alla vasca integrata in corian in nicchia. Il tocco finale è il caminetto con bruciatore a bioetanolo sul top della vasca.

- Per la camera matrimoniale sono state realizzate da un fabbro delle strutture metallice a misura, per la testata del letto e per il camino, ed entrambe rivestite con il legno della pavimentazione, tutto su disegno del nostro ufficio Project.

- Il teak della picina esterna è stato posato su sottostruttura in aluminio, tramite clip nascoste. L splendida raggera che ruota attorno alla piscina è una vera opera d'arte, perchè è stata tagliata a misura ogni singola doga, cosi come i gradini. A completare questo angolo wellness, una parte docca esterna decorativa, sempre in teak, con anche una nicchia porta shampoo. Quando il bello e l'utile si fondono in un una cosa.